ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Familiari Cucchi, ancora depistaggi

Familiari Cucchi, ancora depistaggi
Cc in aula, imputato mi disse 'ci vogliono tirare dentro'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 25 GEN – Per la famiglia di Stefano Cucchi
i “depistaggi” intorno alla nuova indagine sui falsi che chiama
in causa la catena di comando dei carabinieri “si stanno
protraendo nel tempo e continuano”. Un atto d’accusa ribadito
dal legale Fabio Anselmo nell’udienza del processo bis che vede
imputati quattro rappresentanti dell’Arma.
Il riferimento è quanto emerso dalle nuove carte depositate in
settimana dalla Procura e in particolare le presunte pressioni
nei confronti di testimoni chiamati dal pm a raccontare cosa
avvenne nell’ottobre del 2009. Un carabiniere in aula dice:
“imputato mi disse ‘ci vogliono tirare dentro’”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.