Calcio, Signori ricoverato 5 giorni

Calcio, Signori ricoverato 5 giorni
All'Ospedale Sant'Orsola Bologna.'Io e il mio cuore ringraziamo'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 25 GEN - Un ricovero di 5 giorni nel reparto di terapia intensiva cardiologica del Sant'Orsola di Bologna, a causa di una embolia polmonare, per Beppe Signori, ex attaccante di Lazio e Bologna. Ora ha detto Signori al 'Resto del carlino' va "molto meglio. Mi ritengo fortunato per come è andata e perché mi sono trovato al Sant'Orsola, dove tutti sono stati eccezionali, mostrando grande professionalità. Mi sentivo la tachicardia e poi ero affaticato, non stavo bene: da sportivo ho capito che c'era qualcosa che non andava, soprattutto perché non ho mai avuto problemi. Così mi sono rivolto al prof. Lima, che è un mio amico. Insomma, prosegue Signori, avevo un'embolia polmonare, il cuore faceva 160 battiti al minuto, quando uno sportivo è attorno ai 50. Ero a rischio di infarto". Dalla visita sono finito in terapia intensiva cardiologica, vi sono rimasto 5 giorni". Il malore "è stato un fulmine a ciel sereno e anche in famiglia si sono preoccupati. Ma il peggio è passato, anche se farò altri controlli ed esami".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Donald Trump a cena con Andrzej Duda a New York: il tycoon sonda il terreno per la Casa Bianca

Germania, il leader in Turingia dell'Afd a processo per uno slogan nazista

Accoltellamento in Australia, all'eroe francese un visto di residenza permanente