Anno giudiziario, boom ricorsi migranti

Anno giudiziario, boom ricorsi migranti
Pg Fuzio, basta riforme emotive
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 25 GEN - Boom di ricorsi in Cassazione nel settore dei diritti dei migranti e in quello tributario. I nuovi ricorsi civili che negli anni precedenti si erano andati stabilizzando per numero, con una progressiva riduzione, sono ora aumentati in maniera inattesa, nella misura del 21,7%, a causa dell'incremento in materia tributaria (+ 9,8%) e in materia di protezione internazionale (+ 512,4%). Lo ha evidenziato il Primo presidente della Cassazione, Giovanni Mammone, nella sua relazione per l'apertura dell'anno giudiziario richiamando a "evitare ogni regressione in materia di diritti umani". Il pg Riccardo Fuzion ha chiesto uno 'stop' alle "riforme emotive" e ha puntato il dito contro le toghe corrotte.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le bande armate attaccano l'aeroporto di Haiti, quasi cinquemila detenuti liberi a Port-au-Prince

Guerra in Ucraina: Kiev affonda nave di Mosca, 44 attacchi russi a Sumy e due morti nel Donetsk

Le notizie del giorno | 05 marzo - Mattino