EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Giappone: Okinawa non vuole la base militare Usa

Giappone: Okinawa non vuole la base militare Usa
Diritti d'autore 
Di Salvatore Falco
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

I lavori sulla spiaggia di Henoko, per costruire una pista d'atterraggio per il corpo dei Marines, sono ripresi dopo che il governo centrale ha revocato il precedente divieto della Prefettura di Okinawa.

PUBBLICITÀ

Okinawa non vuole la base militare statunitense. In Giappone è scontro tra il governo e la prefettura dell'isola meridionale che appoggia le proteste dei residenti.

I lavori sulla spiaggia di Henoko, per costruire una pista d'atterraggio per il corpo dei Marines, sono ripresi dopo che il governo centrale ha revocato il precedente divieto dell'amministrazione locale contro l'apertura di un sito di stoccaggio.

La popolazione locale parla di disastro ambientale e il governatore di Okinawa definisce la decisione "illegale", invitando Tokyo al dialogo.

Per gli abitanti, la presenza di così tante truppe americane non è sostenibile, vogliono la chiusura dell'attuale pista aerea di Futenma e la costruzione della nuova base lontano dall'isola.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Giappone: scontro tra elicotteri militari, un morto e sette dispersi

Giappone, l'Alta Corte di Sapporo: "Negare il matrimonio egualitario è incostituzionale"

Giappone: il direttore dell'Aiea Grossi a Fukushima, "sversamento di acque soddisfa standard"