ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Khashoggi, le condoglianze del Re Saudita

Lettura in corso:

Khashoggi, le condoglianze del Re Saudita

Khashoggi, le condoglianze del Re Saudita
Dimensioni di testo Aa Aa

Il re saudita Salman e il principe ereditario, Mohamed bin Salman, hanno presentato le loro condoglianze al figlio di Jamal Khashoggi, il giornalista e dissidente saudita morto nel consolato del suo Paese a Istanbul. Secondo l'agenzia ufficiale Spa, Salah Jamal Khashoggi, ha ringraziato il re e ha espresso la sua "sincera gratitudine" al principe Mohamed per la telefonata.

Questo mentre, in attesa della verità "nuda e cruda" promessa dal presidente turco Erdogan, la procura di Istanbul prosegue con le indagini ed ha convocato 28 altri dipendenti del consolato saudita per ascoltarli come testi.

Continuano anche le ripercussioni internazionali. La cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha deciso, infatti, di bloccare la vendita di armi all'Arabia Saudita fino a quando non sarà fatta piena luce sull'episodio. Intanto la fidanzata di Khashoggi, è stata posta sotto protezione della polizia 24 ore su 24.

La decisione è stata presa dal governatore di Istanbul in quanto la donna era insieme al giornalista quando quest'ultimo è scomparso subito dopo essere entrato nel consolato saudita a Istanbul per ottenere la licenza di matrimonio ed è stata proprio lei, non vedendolo piu' uscire, a dare l'allarme.