ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Bocciato in tutto ex ct Tunisia Benzarti

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TUNISI, 21 OTT – Performance negativa della squadra,
cattivi risultati, allenamenti scadenti e relazioni non buone
con i giocatori. Questi i motivi alla base del licenziamento da
parte della Federcalcio tunisina del ct della nazionale di
calcio Faozi Benzarti. Un licenziamento che arriva comunque
quattro giorni dopo la qualificazione alle fasi finali della CAN
2019 che si giocherà in Camerun. Nominato a fine luglio per
sostituire il dimissionario Nabil Maaloul, aveva firmato un
contratto della durata di due anni con possibilità di rinnovo.
La Federcalcio tunisina si è riservata, inoltre, di nominare il
nuovo ct delle Aquile di Cartagine entro la data della prima
partita della Nazionale nel 2019. Nel frattempo gli assistenti
allenatori Mourad Al-Oqbi e Maher Kanzari saranno gli head coach
per i prossimi due impegni in programma a novembre.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.