ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Trump: "Tempi duri per gli uomini americani"

Lettura in corso:

Trump: "Tempi duri per gli uomini americani"

Trump: "Tempi duri per gli uomini americani"
Dimensioni di testo Aa Aa

"Tempi duri" per gli uomini americani, con l'esplosione del movimento #MeToo.

Parola di Donald Trump, che ha ribadito il sostegno a Brett Kavanaugh, il suo candidato alla Corte Suprema finito al centro di un'indagine dell'FBI per un tentato stupro ai danni di Christine Blasey Ford nel 1982.

"Fa molta paura questa situazione", ha detto il Presidente in partenza dalla Casa Bianca. "In tutta la mia vita ho sempre sentito che sei innocente fino a quando non è provata la tua colpevolezza. Ora sei colpevole fino a quando non si prova che sei innocente".

Non pago, più tardi, ad un comizio in Mississippi, è tornato sull'argomento sbeffeggiando l'accusatrice di Kavanaugh per gli omissis nella sua audizione davanti alla Commissione giustizia del Senato.

"È sucesso 36 anni fa. Avevo bevuto una birra. - Pensa che... - No. Era solo una birra. - Bene. Come è arrivata in quella casa? - Non ricordo. - Come si trovava lì? - Non ricordo. - Dov'era il posto? - Non ricordo", ha detto Trump favendo il verso alla Ford.

L'FBI sta verificando le testimonianze anche di altre donne che accusano il giudice.

Trump vuole che l'indagine Ford venga chiusa entro la settimana, per procedere con il voto sulla candidatura Kavanaugh da parte del Senato in seduta plenaria. I democratici chiedono che siano rispettati i tempi della giustizia e sperano di andare oltre il 6 novembre, con le elezioni di midterm che potrebbero cambiare gli equilibri al Congresso.