EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Salvini al centro mirino in manifesto

Salvini al centro mirino in manifesto
Affisso da Cua. Striscione 'Bologna ti odia. No al razzismo'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 27 SET - Uno striscione lungo diversi metri con la scritta in rosso 'Salvini, Bologna ti odia! No al razzismo', e un manifesto azzurro col volto del ministro dell'Interno, Matteo Salvini, al centro di un mirino e la scritta 'Assassino. Prendilo di mira'. A srotolare il drappo e a affiggere il manifesto in via Zamboni, nel cuore della zona universitaria di Bologna, è stato il Cua-Collettivo universitario autonomo che ha rivendicato l'azione sulla propria pagina Facebook e in una nota spiegando che "si è alzato chiaro il grido di ostilità e disprezzo per il razzismo e le politiche suprematiste messe in campo dal neo ministro degli Interni negli ultimi mesi".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee: il sondaggio di Euronews, possibile nascita di un gruppo populista di sinistra

Elezioni europee: in Grecia per la prima volta il voto per corrispondenza

Le notizie del giorno | 28 maggio - Serale