EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Portogallo: trovato relitto di 400 anni

Portogallo: trovato relitto di 400 anni
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Si tratta di una nave affondata tra il 1575 e il 1625 che secondo gli esperti era coinvolta nello scambio di spezie tra India e Portogallo

PUBBLICITÀ

Un relitto affondato 400 anni fa, è questa l'incredibile scoperta fatta al largo di Lisbona, una delle più importanti fatte in Portogallo negli ultimi 20 anni. Ancora più sorprendente è quanto è stato trovato sul posto: semi di pepe ed altre spezie che farebbero pensare ad un'imbarcazione coinvolta nello commercio tra portogallo e India:

Jorge Freire, Direttore Scientifico del progetto: Sono stati trovati 9 cannoni in bronzo, ben preservati che ci danno un'idea delle armi di cui disponeva all'epoca il Portogallo. Conservati  così bene che il loro valore è superiore alle stime.

Il ritrovamento risale al 3 settembre scorso e stando agli esperti che hanno studiato il relitto la nave sarebbe colata a picco tra il 1575 e il 1625.

José Bettencourt, archeologo: Quello che cercheremo di fare nel futuro è di assicurarci che questi resti vengano monitorati, per garantire la loro protezione e conservazione sopratutto in loco. I pezzi che riusciamo a recuperare verranno conservati in laboratorio e la destinazione finale sarà certamente un museo che verrà scelto durante i corso del progetto.

Ad una prodofondità di 12 metri, i sommozzatori hanno ritrovato anche ceramiche cinesi ed un tipo particolare di moneta che venia utilizzata all'epoca per la tratta degli schiavi. Per il direttore del progetto si tratta di una scoperta in grado di fare luce su almeno un decennio di storia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Lisbona: Kawamata mette in mostra rifiuti in plastica