Liverpool-PSG disturbata sul web

Liverpool-PSG disturbata sul web
Fallimentare esordio nuovo sistema, operatore rimborsa 1/a rata
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PARIGI, 20 SET - E' andata male al Paris Saint-Germain la partita di esordio in Champions a Liverpool, ma ancor peggio è andata ai francesi che, per la prima volta, hanno tentato di seguire il match sulla nuova piattaforma RMC Sports gestita dall'operatore SFR. Interruzioni continue, immagini e audio disturbati, insomma un disastro. E tante proteste. Il gruppo Altice/SFR è stato costretto a presentare le "scuse" dopo l'ondata di proteste che ha invaso anche i social network. L'operatore ha spiegato gli incidenti tecnici con l'altissimo numero - molto più del previsto - di connessioni private per seguire la partita. Come segnale di buona volontà, SFR ha annunciato in un comunicato che "il primo mese di abbonamento sarà gratuiti per tutti i clienti" interessati al disturbo tecnico. Altice/SFR ha sborsato una cifra record di 370 milioni di euro a stagione, dal 2018 al 2021, per i diritti della Champions e dell'Europa League.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Svezia, il futuro del clima e dell'energia rinnovabile passa dalle turbine eoliche in legno

Medio Oriente, la comunità internazionale e il G7 chiedono moderazione a Israele e all'Iran

Napoli: nave veloce da Capri urta contro la banchina, almeno 29 feriti