This content is not available in your region

Picchia figlio sette mesi, arrestato

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Picchia figlio sette mesi, arrestato
Protagonista vicenda un cinese, fatti accaduti nel suo negozio

(ANSA) – VIBOVALENTIA, 19 SET – Durante un litigio con la
moglie, picchia la donna ed il figlio di sette mesi, che era in
braccio alla donna. É accaduto stasera a Vibo Valentia.
Protagonista della vicenda un giovane di nazionalità cinese,
Z.Z., di 29 anni, che è stato arrestato dai carabinieri con
l’accusa di maltrattamenti in famiglia. La lite tra il cinese e la moglie é avvenuta nel negozio di
abbigliamento gestito dalla coppia. Il giovane, sopraffatto
dalla rabbia, si è avventato contro la moglie ed il figlio,
picchiandoli entrambi e procurando loro lesioni comunque non
gravi. Sono stati alcuni clienti che avevano assistito alla scena a
chiedere l’intervento dei carabinieri. I militari della
Compagnia cittadina, giunti sul posto, hanno proceduto
all’arresto di Z.Z. provvedendo poi alla sua traduzione nel
carcere di Vibo Valentia.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.