This content is not available in your region

Febbre Nilo: 96 casi e 18 morti in E-R

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Febbre Nilo: 96 casi e 18 morti in E-R
Incontro in Regione con Comuni e Province, nuove iniziative

(ANSA) – BOLOGNA, 18 SET – Sono Novantasei le forme
neuro-invasive di West Nile (Febbre del Nilo), con 18 morti: 1 a
Piacenza, 3 a Modena, 3 a Bologna, 8 a Ferrara, 3 a Ravenna. E’
il bollettino informativo al 18 settembre diffuso dalla Regione
Emilia-Romagna. Sono 66 le forme febbrili e 26 infezioni
asintomatiche. L’età delle persone decedute varia da 63 a 87 anni. Dal 12
settembre non è stato segnalato nessun nuovo caso di infezione. L’assessore regionale alla sanità, Sergio Venturi, ha
incontrato i sindaci dei Comuni capoluogo e i presidenti di
Provincia: “Quest’anno – sottolinea – ci siamo mossi nei tempi
giusti, ma si è trattato di un anno davvero particolare, che
potrebbe ripetersi. Quindi, dobbiamo serrare le fila”. Così
l’assessore ha annunciato per il 7 novembre una giornata di
formazione in Regione per i tecnici dei Comuni e operatori.
Entro la fine dell’anno, poi, un convegno con specialisti. Verrà
inoltre ampliato il gruppo di lavoro regionale per la
sorveglianza sulle arbovirosi.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.