EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Serie di esplosioni a nord di Boston per un guasto alla rete del gas

Serie di esplosioni a nord di Boston per un guasto alla rete del gas
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Una serie di esplosioni ha danneggiato circa 40 abitazioni in Massachusetts. La causa sarebbe un guasto alle condotte del gas. Una persona è morta.

PUBBLICITÀ

In Massachusetts una persona è morta e 16 sono rimaste ferite in una serie di circa 70 esplosioni e incendi che ha coinvolto 40 tra abitazioni e aziende in 3 cittadine a nord di Boston: Lawrence, North Andover e Andover. 

Le deflagrazioni sarebbero state causate da un problema di sovrapressurizzazione delle condotte del gas. La vittima è un ragazzo di 18 anni colpito dal camino della sua casa crollato  a causa dell'esplosione. 

Migliaia di persone sono state fatte evacuare per precauzione. 8mila utenze, che fanno capo a una società, la Columbia gas, che fornisce metano a circa 50mila case della zona, dovranno essere controllate prima di permettere ai residenti di rientrare nelle proprie abitazioni. Intanto è scesa in campo anche l'Fbi per approfondire le indagini in tutte le direzioni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia, raffica di esplosioni in una fabbrica di tritolo

Esplosione a Manhattan, nessun ferito

Stati Uniti: si dimette la presidente di Harvard dopo le polemiche per antisemitismo