ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Back to school: la cara vita dello studente universitario

Lettura in corso:

Back to school: la cara vita dello studente universitario

Back to school: la cara vita dello studente universitario
Dimensioni di testo Aa Aa

A qualche giorno dall'inizio del nuovo anno universitario, ci chiediamo: dove è meglio studiare in Europa, in particolare per le tasche di studenti e genitori?

Le città europee più care per gli universitari

A luglio la piattaforma online per l'affitto di alloggi Nestpick ha pubblicato una classifica delle 49 città europee più care per gli studenti universitari. Tenendo conto del costo degli affitti, certo, ma anche della retta, dei trasporti e del costo della vita più in generale. Dallo studio è emerso che Londra è la destinazione più cara, seguita da Zurigo e da un'altra metropoli inglese: Manchester.

Le tre città europee più care

Le città europee più economiche per gli universitari

Per quanto riguarda invece le città dove uno studente riesce a vivere, mettendo poco mano al portafogli, ci sono Bucarest, Atene e Brema. In generale, le città dell'est Europa sono le più accessibili, economicamente parlando.

Le tre città europee più economiche

Il costo medio della vita di un universitario in Italia

E in Italia com'è la situazione? La società di consulenza finanziaria Moneyfarm ha pubblicato nel luglio 2017 una stima di massima delle spese in tre città italiane: Milano, rinomata per i suoi prestigiosi atenei; Bologna, cuore universitario italiano per antonomasia; e Pisa, città universitaria più piccola, ma sede di centri di eccellenza. Facendo una media - considerando che la retta universitaria in molti centri si calcola in base alla fascia di reddito ISEE di appartenenza - la città lombarda è la più cara, ed è infatti la prima e unica italiana presente nella classifica di Nestpick, al 29esimo posto.

Il costo medio in tre città universitarie italiane

Le tre restano comunque più abbordabili rispetto alla top three continentale, con la vita nella città emiliana che a uno studente costa addirittura la metà rispetto a Londra.