This content is not available in your region

Calabria, scoperto a Rosarno un bunker della ndrangheta

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Calabria, scoperto a Rosarno un bunker della ndrangheta

La polizia italiana ha rinvenuto nelle campagne di Rosarno un bunker sotterraneo, probabilmente utilizzato da latitanti delle cosche della ndrangheta.

L'ingresso alla struttura, abilmente mimetizzato nell'ambiente circostante, e protetto da telecamere di sorveglianza, era reso possibile da una pesante botola in cemento fissata su binari posti a mezzo metro dalla superficie.

Per raggiungere gli spazi abitabili del rifugio era necessario attraversare un cunicolo lungo nove metri, per poi arrivare nella stanza bunker, fornita di illuminazione elettrica, letti, cucina e bagno.

Della scoperta del bunker è stata informata la Dda di Reggio Calabria. Gli esperti della Polizia scientifica hanno effettuato accertamenti alla ricerca di tracce utili.