Il primo A330-200 per la Cina

Il primo A330-200 per la Cina
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Inaugurato in Cina il Completion and Delivery Centre per gli Airbus 330

PUBBLICITÀ

Con la prima consegna alla cinese Tianjin Airlines, Airbus ha inaugurato oggi il suo Completion and Delivery Centre, cioè l’impianto per l’assemblaggio e la consegna degli A330 in Cina. L’Airbus A330 è un bimotore turboventola di linea sviluppato dall’europea Airbus Industrie.

Il complesso per A330 si affianca a quello per le fusoliere del modello A320. Con i suoi quasi 17mila metri quadrati è progettato per consegnare due aerei al mese a partire dai primi mesi del 2019. Gli aeromobili continueranno ad essere costruiti nello stabilimento Airbus di Tolosa e verranno trasferiti in Cina per soddisfare gli optional richiesti dai clienti come gli interni e la livrea esterna.

Lo stabilimento risale a un accordo tra Airbus e la cinese Aviation Industry Corporation (AVIC) con sede a Tianjin. Vi lavoreranno 250 addetti. Per l’inaugurazione Airbus ha consegnato uil primo A330-200 configurato per 260 posti ed equipaggiato di propulsori Rolls-Royce Trent 700.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Volo inaugurale Shanghai-Pechino per il C919, il primo aereo passeggeri "made in China"

Boeing 737, bulloni allentati: anche United Airlines ferma i velivoli

Incidente Boeing 737, ispezioni di 171 aerei in tutto il mondo