Dalì: il Dna smentisce la presunta figlia

Dalì: il Dna smentisce la presunta figlia
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le analisi effettuate dopo l'esumazione del cadavere del pittore hanno dato torto a Pilar Abel Martinez

PUBBLICITÀ

Pilar Abel Martinez, la donna catalana di 61 anni che affermava di essere figlia naturale di Salvador Dalì, non ha legami di parentela con il genio del surrealismo. Lo hanno dimostrato le prove di dna realizzate dopo l’esumazione del cadavere del pittore.

Un giudice di Madrid aveva ordinato il dissotterramento della salma del geniale artista il 23 luglio scorso per raccogliere campioni di dna. Il confronto con quello della donna, una ex-cartomante di Girona, nel nord della Catalogna, ha dato risultato negativo, riferisce la Fondazione Gala-Dalì.

La donna sosteneva di essere frutto di una relazione clandestina nel 1956 a Cadaques fra sua madre, domestica in una famiglia in vacanze nella zona, e il pittore.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Barcellona: trattenuta nave da crociera con 1.500 passeggeri, 69 boliviani con visti Schengen falsi

Spagna, a Barcellona la manifestazione contro la chiusura delle centrali nucleari

Protesta agricoltori, i trattori convergono su Sanremo e su Roma