EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Emmanuel Macron a Londra: nessuno sconto sulla Brexit

Emmanuel Macron a Londra: nessuno sconto sulla Brexit
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La prima, vera visita da “presidenziabile” di Emmanuel Macron.

PUBBLICITÀ

La prima, vera visita da “presidenziabile” di Emmanuel Macron. Il candidato francese indipendente e leader del movimento ‘En Marche’ ha fatto il salto della Manica per un incontro ufficiale con la Premier britannica Theresa May. Al numero 10 di Downing Street Macron ha fatto una promessa: nessun trattamento preferenziale per il Regno Unito uscito dall’Unione Europea, ma mantenimento di un dialogo costante.

Macron ha poi tenuto un vero e proprio comizio elettorale davanti ad una platea composta principalmente da espatriati francesi: “È la preservazione dell’Europa, del mercato unico, dell’Unione Europea ad essere in gioco in questo momento. Perché se non negoziamo correttamente la Brexit, saremo tutti più deboli. Poi ovviamente difenderemo gli interessi francesi” ha assicurato.

Toni duri con Londra poi quelli con cui Macron si è espresso sulla questione migranti: sui 1.000 minori non accompagnati esplusi da Calais dopo lo smantellamento della cosiddetta “giungla” e che il governo britannico si era impegnato ad accogliere appena 350 sono effettivamente arrivati a Londra.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni suppletive in Regno Unito: i "Tories" perdono due seggi su tre

L'Europa che voglio: donne e parità di genere, cosa farei da europarlamentare

Perché è importante votare alle europee? Una guida semplice per capire queste elezioni