Afghanistan: consolato tedesco attaccato dai talebani,almeno 4 morti e oltre 100 feriti

Afghanistan: consolato tedesco attaccato dai talebani,almeno 4 morti e oltre 100 feriti
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Consolato tedesco attaccato in Afghanistan dai talebani.

PUBBLICITÀ

Consolato tedesco attaccato in Afghanistan dai talebani. L’attacco kamikaze con un’autobomba è avvenuto a Mazar-i-Sharif, capoluogo della provincia settentrionale di Balkh, nel nord del Paese. L’ultimo bilancio, che resta provvisorio, è di almeno 4 morti e oltre 110 feriti.

“Il kamikaze ha lanciato l’auto carica di esplosivo contro il muro del consolato tedesco della città”, ha riferito il capo della polizia locale Kamal Sadat. Nel rivendicare su Twitter l’attacco, i talebani lo hanno definito “una vendetta” per il raid degli Stati Uniti nella provincia di Kunduz all’inizio del mese che ha causato la morte di 32 civili.

Il governo tedesco ha convocato una riunione d’emergenza.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Rifugiati al confine con l'Afghanistan: cacciati dal Pakistan, bloccati dai talebani

Terremoto in Afghanistan, nuova scossa 6.3 nella provincia di Herat: 700 case distrutte a Chahak

Terremoto in Afghanistan, quasi 2500 le vittime. Si scava ancora sotto le macerie