Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria. Aiuti umanitari in alcune zone. Aleppo sempre sotto le bombe

Siria. Aiuti umanitari in alcune zone. Aleppo sempre sotto le bombe
Dimensioni di testo Aa Aa

I convogli umanitari cominciano ad arrivare in alcune zone della Siria, malgrado i combattimenti incessanti.

La Mezzaluna rossa, coadiuvata dal personale dell’Onu, ha raggiunto Zabadani , tenuta dagli estremisti islamici anti-governativi. La città, che conta circa 20mila abitanti, si trova a sud-ovest, vicino al confine con il Libano.

È stata teatro di diverse battaglie, cui hanno partecipato anche gli hezbollah sciiti libanesi filo-Assad.

Aleppo-est: i civili in trappola

Aleppo-est, città martire della guerra, continua ad essere sotto le bombe, che sono piovute anche sul campo palestinese di Handarat . Qui, dal 24 settembre, una milizia palestinese fedele a Damasco e gruppi islamisti si scontrano senza tregua.

In tutta la parte orientale, i civili sono presi in mezzo ai combattimenti. Manca l’acqua, mancano le medicine e gli unici centri di cura ancora funzionanti sarebbero alcuni ospedali da campo organizzati dalle Ong.