EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Svizzera: cancellare richiesta adesione a CEE, dice il Parlamento

Svizzera: cancellare richiesta adesione a CEE, dice il Parlamento
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La Svizzera deve ritirare la sua antica richiesta di adesione alla Comunità Economica Europea: lo ha deciso il Parlamento, che ha approvato in via definitiva una mozione dell’UDC, la destra…

PUBBLICITÀ

La Svizzera deve ritirare la sua antica richiesta di adesione alla Comunità Economica Europea: lo ha deciso il Parlamento, che ha approvato in via definitiva una mozione dell’UDC, la destra populista.

Già approvata in marzo dal Consiglio Nazionale, cioè la camera bassa del Parlamento elvetico, ora la mozione è passata con 27 voti a favore, 13 contrari e due astensioni al Consiglio degli Stati, la camera alta.

La domanda d’adesione fu presentata 24 anni fa, e non le fu mai dato seguito. Secondo il presentatore della mozione, occorre fare chiarezza perché nell’Unione europea si tenderebbe a considerare la Svizzera come uno Stato che richiede l’adesione e non uno Stato sovrano. Cosa negata dal governo federale, che aveva proposto di respingere la mozione ma ora dovrà piegarsi al volere del Parlamento.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Zurigo, balli e canti popolari alla Festa federale dei costumi

Maltempo in Svizzera, ancora due persone disperse. Danni ingenti nel Canton Vallese

Maltempo in Svizzera: allagamenti e paesi isolati, tre dispersi