In Austra approvate leggi anti immigrazione

In Austra approvate leggi anti immigrazione
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Possibile lo stato d'emergenza in caso di afflusso massiccio di profughi

PUBBLICITÀ

Il parlamento di Vienna ha approvato un pacchetto di misure anti immigrazione. Con soli quattro voti contrari è passata la legge che inasprisce i termini per la concessione del
diritto d’asilo.

Invocando la minaccia all’ordine pubblico, il governo potrà tra l’altro dichiarare lo stato di emergenza in caso di alto afflusso di profughi.

avanti col ‘muro’ del Brennero

Il quadro legislativo austriaco è ora in linea col progetto di costruire una barriera al Brennero, misura che suscita l’inquietudine dell’esecutivo italiano.

Giovedì è previsto un incontro al vertice fra i rispettivi ministri dell’interno, mentre, dal lato italiano del confine il dissenso continua a farsi sentire, anche con manifestazioni in loco, come è successo domenica.

Secondo il governo italiano, il blocco del Brennero costituirebbe un danno economico per tutto il nord-est e un colpo fatale ai valori europei e al trattato di Schengen, e sarebbe anche inutile. Il transito di migranti in questa zona sarebbe oggi minimo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Lesbo, disordini nel campo migranti di Moria

Ondata di caldo dal Portogallo all'Italia, bagno nei laghi in Austria

Romania e Bulgaria nell'area Schengen: viaggi in aereo e nave senza il passaporto