EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Paesi Bassi: vittoria del 'No' al referendum su accordo Ue-Ucraina

Paesi Bassi: vittoria del 'No' al referendum su accordo Ue-Ucraina
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Rutte: "se il voto risulterà valido, il governo riconsidererà la ratifica del trattato"

PUBBLICITÀ

Nei Paesi Bassi vittoria dei ‘no’ con una stragrande maggioranza attorno al 64% al referendum sull’accordo Unione europea-Ucraina. Ma c‘è incertezza sul raggiungimento del quorum del 30%. È quanto emerge dai primi exit poll resi noti dalla tv pubblica olandese.

Il Primo Ministro, Mark Rutte, ha detto che se il voto risulterà valido, il suo governo riconsidererà la ratifica del trattato.

A votare sarebbe stato il 32% degli elettori, ma c‘è un margine di errore del 3% sulla partecipazione dei votanti. Gli abitanti dei Paesi Bassi erano stati chiamati alle urne per esprimersi sull’accordo di associazione firmato nel 2014: un referendum consultivo, divenuto un voto simbolico.

Il leader della destra populista e xenofoba, Gert Wilders, promotore della consultazione, aveva dichiarato di essere convinto di provocare un effetto domino sul prossimo referendum nel Regno Unito.

pic.twitter.com/K74olLP2Wv

— Geert Wilders (@geertwilderspvv) April 6, 2016

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Paesi Bassi, Geert Wilders: "Politica sui migranti più rigorosa di sempre" da nuovo governo

Paesi Bassi: Greta Thunberg trattenuta dalla polizia durante una protesta

Paesi Bassi: armato prende in ostaggio clienti di un bar a Ede, arrestato