EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Scherma, spada: a Budapest argento di Garozzo, la Fiamingo vola a Rio

Scherma, spada: a Budapest argento di Garozzo, la Fiamingo vola a Rio
Diritti d'autore 
Di Cinzia Rizzi
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Budapest ha accolto questa domenica il Grand Prix di scherma, ultima possibilità per gli spadisti di qualificarsi ai prossimi Giochi Olimpici.

PUBBLICITÀ

Budapest ha accolto questa domenica il Grand Prix di scherma, ultima possibilità per gli spadisti di qualificarsi ai prossimi Giochi Olimpici. A trionfare nel femminile è stata Xu Anqi. La cinese ha sconfitto per 15-13 la tunisina Sara Besbes. Giornata positiva per l’Italia, con Rossella Fiamingo che ha staccato il pass per Rio de Janeiro, arrivando fino ai quarti di finale.

Gli azzurri festeggiano anche nella competizione maschile, grazie alla medaglia d’argento colta da Enrico Garozzo. Il 26enne siciliano, già certo di volare in Brasile quest’estate, è stato fermato solo dal francese Gauthier Grumier, che lo ha battuto nell’atto conclusivo per 15-4.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Budapest "mondiale": la Maratona ne ha suggellato il trionfo sportivo e turistico

Ungheria, al via tra le polemiche il Campionato mondiale di atletica leggera

L'Europa domina il secondo giorno del Judo Masters