EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Pedofilia, il Sunderland licenzia Adam Johnson

Pedofilia, il Sunderland licenzia Adam Johnson
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Adam Johnson non è piu’ un giocatore del Sunderland. Con un comunicato di poche righe sul sito internet, il club di Premier League ha licenziato con

PUBBLICITÀ

Adam Johnson non è piu’ un giocatore del Sunderland. Con un comunicato di poche righe sul sito internet, il club di Premier League ha licenziato con effetto immediato il calciatore, accusato di pedofilia, dopo aver ammesso di aver avuto rapporti sessuali con una 15enne conosciuta su Internet.

Club Statement – https://t.co/GQ56WM2gNcpic.twitter.com/jnUBVQPVu0

— Sunderland AFC (@SunderlandAFC) 11 Febbraio 2016

L’ex nazionale inglese ha dichiarato davanti alla Corte di Bradford di aver avuto rapporti intimi con una ragazza minorenne, nonostante fosse a conoscenza della sua giovane età. Già arrestato per lo stesso procedimento lo scorso anno, Johnson rischia ora una lunga pena detentiva.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il calciatore del City Benjamin Mendy assolto dall'accusa di stupro

Scuse "tardive" di Luis de la Fuente, ct della Spagna: "Non dovevo applaudire Rubiales"

Terremoto in casa Tottenham: arrestato il proprietario Joe Lewis