ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Cina: espulsa giornalista francese

Cina: espulsa giornalista francese
Dimensioni di testo Aa Aa

La Cina espelle una giornalista francese accusandola di difendere il terrorismo. La corrispondente del Nouvel Observateur, Ursula Gauthier, aveva criticato la politica repressiva di Pechino contro gli Uighuri, la popolazione musulmana dello Xinjiang, e ha rifiutato di scusarsi per l’articolo.