Rivolta di Budapest del 1956: condannato Belka Biszuku, ministro dell'Interno dell'epoca

Rivolta di Budapest del 1956: condannato Belka Biszuku, ministro dell'Interno dell'epoca
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

E’ stato condannato a due anni di carcere, con pena sospesa per tre anni, l’ex ministro dell’Interno ungherese Belka Biszuku. La corte lo ha

PUBBLICITÀ

E’ stato condannato a due anni di carcere, con pena sospesa per tre anni, l’ex ministro dell’Interno ungherese Belka Biszuku. La corte lo ha giudicato colpevole di crimini di guerra per aver represso la rivolta antisovietica del 1956. Per l’uomo, oggi 94enne, il Pubblico minustero aveva chiesto una condanna all’ergastolo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ungheria, la candidata della sinistra chiede elezioni anticipate: La gente non vuole più Orbán

Ungheria: migliaia in piazza contro Viktor Orbán

Ungheria: il portavoce del governo, "Salis non è un'eroina, difenderemo i magistrati"