EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Nigeria: attentato durante processione sciita. Il mandante potrebbe essere Boko Haram

Nigeria: attentato durante processione sciita. Il mandante potrebbe essere Boko Haram
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sono almeno 21 le vittime dell’attentato compiuto in Nigeria. Un kamikaze si è fatto esplodere nel mezzo di una processione sciita che si stava

PUBBLICITÀ

Sono almeno 21 le vittime dell’attentato compiuto in Nigeria. Un kamikaze si è fatto esplodere nel mezzo di una processione sciita che si stava svolgendo in un villaggio a una ventina di chilometri a sud di Kano, nel nordest del Paese.

Secondo gli organizzatori della processione, le forze dell’ordine erano riuscite a fermare un primo attentatore ma non hanno potuto impedire a un secondo kamikaze di entrare in azione. Ancora nessuna rivendicazione dell’attentato, ma il mandante potrebbe essere ancora una volta Boko Haram.

Dal 2009 in Nigeria il gruppo fondamentalista islamico sunnita ha fatto almeno 17000 vittime e più di due milioni e mezzo di sfollati. L’ultimo attacco che porta la firma di Boko Haram e che ha causato la morte di otto persone, è stato compiuto domenica, da una kamikaze, a Maiduguri.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nigeria: dieci anni fa il rapimento di 276 studentesse da parte di Boko Haram

Nigeria, almeno 85 morti e 66 feriti per errore in un raid aereo dell'esercito

Germania, si apre processo contro i Cittadini del Reich per un tentato colpo di Stato