EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Adìos Cristina. L'Argentina svolta a destra, il liberale Macri nuovo Presidente

Adìos Cristina. L'Argentina svolta a destra, il liberale Macri nuovo Presidente
Diritti d'autore 
Di Andrea Neri
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Gli argentini hanno scelto “Cambiemos”. Il candidato della coalizione del centro-destra Mauricio Macri è il nuovo Presidente della terza economia

PUBBLICITÀ

Gli argentini hanno scelto “Cambiemos”. Il candidato della coalizione del centro-destra Mauricio Macri è il nuovo Presidente della terza economia dell’America Latina. Con il 53,48% delle preferenze il sindaco di Buenos Aires ha vinto al ballottaggio, ponendo fine a 12 anni di era Kirchner.

“Oggi è una giornata storica. È un cambiamento epocale. Ed è per questo che non può basarsi su vendette e regolamenti di conti” ha detto Macri dal palco sul quale, nella capitale, ha festeggiato la sua vittoria.

Il candidato della sinistra peronista Daniel Scioli si è fermato al 48%. La vittoria di Macri, un liberale che promette una svolta rispetto alla politica economica protezionista del precedente governo, rappresenta la fine di un’era cominciata nel 2003 con Nestor Kirchner e proseguita negli ultimi 8 anni con la moglie Cristina. Ormai pronta per entrare nei libri di storia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Buenos Aires, scontri tra manifestanti anti-Milei e polizia fuori dal Congresso argentino

Buenos Aires, allagamenti e disagi per le forti piogge: un uomo trovato morto, cancellati 40 voli

Argentina, la discarica di bare e resti umani non identificati a La Plata