EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Siria: ucciso in un raid rapper jihadista tedesco

Siria: ucciso in un raid rapper jihadista tedesco
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

È stato ucciso in Siria in un raid della coalizione a guida americana Denis Cuspert, rapper tedesco diventato combattente dell’Isil dal 2012. Il

PUBBLICITÀ

È stato ucciso in Siria in un raid della coalizione a guida americana Denis Cuspert, rapper tedesco diventato combattente dell’Isil dal 2012.
Il bombardamento è avvenuto vicino a Raqqa, capitale del sedicente Stato Islamico.
La notizia, trapelata due settimane fa, è stata confermata ora da funzionari statunitensi.

Il cantante, il cui nome d’arte era ‘Deso Dogg’, aveva scelto come nome di battaglia Abu Talha al-Almani ed era noto come reclutatore di jihadisti.
Era apparso in vari video, in cui teneva la testa di un uomo decapitato e minacciava la Germania.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania-Scozia 5 a 1, i padroni di casa vincono il match di apertura degli Europei Uefa 2024

Euro 2024: date, gruppi e favoriti del campionato al via oggi

Germania: allerta ai massimi livelli in vista degli Euro 2024