Corsica, individuati 68 focolai di xylella

Corsica, individuati 68 focolai di xylella
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dopo la scoperta del primo caso di xylella fastidiosa in Corsica nel luglio scorso, sono stati ora identificati nell’isola 68 focolai di

PUBBLICITÀ

Dopo la scoperta del primo caso di xylella fastidiosa in Corsica nel luglio scorso, sono stati ora identificati nell’isola 68 focolai di contaminazione da parte del batterio che colpisce olivi che debbono inevitabilmente essere distrutti. Si tratterebbe di un ceppo diverso da quello che in Puglia ha obbligato alla distruzione di centinaia di migliaia di olivi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Portogallo: è allarme xylella fastidiosa, all'erta la Spagna

Francia e Regno Unito festeggiano 120 anni di cooperazione: simbolici cambi della guardia congiunti

La polizia sgombera decine di migranti senzatetto da Parigi, ong: "Pulizia sociale per le Olimpiadi"