ULTIM'ORA

Spagna: Ferragosto di sangue, numero-record di morti nelle corse con tori

Spagna: Ferragosto di sangue, numero-record di morti nelle corse con tori
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Altre quattro persone sono morte dopo essere state colpite da cornate negli encierros organizzati in diverse parti della Spagna durante il Ferragosto.
Dal mese scorso sono sette i morti, fra cui un turista francese, nelle popolari corse con i tori che si svolgono ogni estate in tutto il Paese.
Tra le vittime, José Alberto Peñas Lopez, 36 anni, consigliere comunale a Traspinedo, morto sabato a Penafiel, vicino a Valldolid. Altre due persone sono morte durante gli encierros di Museros, vicino a Valencia, e a Blanca, vicino Murcia.
Gli encierros sono praticati da secoli in Spagna. I più noti sono quelli di San Firmin a Pamplona, resi celebri in tutto il mondo da Ernest Hemingway.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.