EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Spagna: Ferragosto di sangue, numero-record di morti nelle corse con tori

Spagna: Ferragosto di sangue, numero-record di morti nelle corse con tori
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Altre quattro persone sono morte dopo essere state colpite da cornate negli encierros organizzati in diverse parti della Spagna durante il

PUBBLICITÀ

Altre quattro persone sono morte dopo essere state colpite da cornate negli encierros organizzati in diverse parti della Spagna durante il Ferragosto.
Dal mese scorso sono sette i morti, fra cui un turista francese, nelle popolari corse con i tori che si svolgono ogni estate in tutto il Paese.
Tra le vittime, José Alberto Peñas Lopez, 36 anni, consigliere comunale a Traspinedo, morto sabato a Penafiel, vicino a Valldolid. Altre due persone sono morte durante gli encierros di Museros, vicino a Valencia, e a Blanca, vicino Murcia.
Gli encierros sono praticati da secoli in Spagna. I più noti sono quelli di San Firmin a Pamplona, resi celebri in tutto il mondo da Ernest Hemingway.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Spagna: crolla la terrazza di un ristorante a Maiorca, morti e feriti

Spagna riconosce lo Stato di Palestina, le reazioni a Madrid

Elezioni europee 2024, Spagna divisa al voto: conservatori avanti in sondaggio Euronews