ULTIM'ORA
This content is not available in your region

E' ufficiale, la la Liberia ha sconfitto l'ebola

E' ufficiale, la la Liberia ha sconfitto l'ebola
Dimensioni di testo Aa Aa

La Liberia è ufficialmente libera dall’ebola, dopo 42 giorni senza nuove infezioni. Lo ha decretato l’Organizzazione mondiale della sanità, secondo cui il traguardo è “una conquista monumentale nel Paese che ha riportato il più alto numero di morti durante l’epidemia”.
“Sono contento – dice un giovane -perché i liberiani potranno di nuovo stringersi la mano. La nostra cultura ci ha abituato ad abbracciarci, a stringerci la mano, ci piace mangiare sugli stessi piatti in famiglia e con gli amici. E’ un segno di unità tra di noi”.
“Questo non significa – dice un altro liberiano – che dobbiamo smettere di essere prudenti. Dobbiamo continuare a essere molto severi nel mantenere le dovute precauzioni. E dobbiamo utilizzare la conoscenza ottenuta in Liberia per combattere l’ebola nei Paesi vicini e aiutarli a ottenere lo stesso nostro risultato: liberi dal virus dopo 42 giorni senza infezioni”.
Durante il picco dei contagi, ad agosto e settembre del 2014, il paese ha registrato dai 300 ai 400 casi a settimana. L’epidemia in Liberia si chiude con 10.564 casi e 4716 morti. In Sierra Leone e Guinea i contagi continuano, anche se l’Oms riporta un drastico calo di infezioni nelle ultime settimane.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.