EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Russia minaccia Ucraina: "2 giorni e poi tagliamo il gas se non pagate"

Russia minaccia Ucraina: "2 giorni e poi tagliamo il gas se non pagate"
Diritti d'autore 
Di Alberto De Filippis
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

La russa Gazprom minaccia di tagliare le forniture di gas all’Ucraina per morosità. A rischio quindi, anche le forniture all’Europa visto che i

PUBBLICITÀ

La russa Gazprom minaccia di tagliare le forniture di gas all’Ucraina per morosità. A rischio quindi, anche le forniture all’Europa visto che i gasdotti attraversano l’Ucraina.

L’arresto completo dei flussi entro due giorni. L’ucraina Naftogaz aveva accusato la Russia di non fornire gas a sufficienza, Gazprom ha risposto che i pagamenti non sono stati effettuati e che questo deve essere fatto entro due giorni. La situazione appare drammatica. Ci vogliono circa due giorni infatti, per Naftogaz, per trasferire fondi a Gazprom. Kiev ha staccato la spina alle regioni separatiste e queste dovrebbero essere ora approvvigionate da Mosca, anche se sembra che i separatisti già approfittino dei gasdotti che passano sui territori che controllano. Un nodo gordiano che rende l’inverno ucraino ancora più freddo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Kiev mette pressione in Crimea, Mosca attacca le infrastrutture

Attacco di droni ucraino a un deposito di munizioni russo, persone cosrette a evacuare

Ucraina: dieci prigionieri liberati grazie all'intervento del Vaticano