EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Inferno di fuoco a Rodi

Il fuoco a Rodi
Il fuoco a Rodi Diritti d'autore uncredited/AP
Diritti d'autore uncredited/AP
Di euronews e ansa
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Attivato il soccorso europeo per un incendio che dalle alture ha finito per investire molte zone urbane e turistiche dell'isola greca

PUBBLICITÀ

L'incendio che sta distruggendo l'isola di Rodi è ancora fuori controllo: lo riportano i media greci, dopo che ieri le autorità  hanno evacuato 30.000 persone, di cui 2.000 hanno dovuto essere portate via dalle spiagge via nave. L'incendio ha bruciato una vasta area di foresta, distruggendo anche lussuosi alberghi, oltre a molte abitazioni. Prosegue intanto il lavoro del vigili del fuoco, impegnati in prima linea contro le alte temperature e i forti venti. La notte scorsa sono state evacuate le zone di Massari, Malonas e Haraki. I cittadini sonostati  invitati da un messaggio del 112 a muoversi verso la città  di Rodi.

Attivato il soccorso europeo

In tutto, fa sapere il commissario Ue per la gestione delle crisi, Janez Lenarcic, sono oltre 450 i vigili del fuoco e 7 gli aerei dell'Ue che hanno operato in Grecia da quando gli incendi boschivi si sono propagati in tutto il Paese ellenico. "Di questi, 81 vigili del fuoco, 26 veicoli e 3 aerei stanno aiutando le squadre locali a combattere gli incendi estremi a Rodi".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Non c'è tregua per la Grecia: a Rodi, 9° giorno consecutivo di incendi

Grecia, ponte crollato vicino Patrasso. Persone intrappolate sotto le macerie

Grecia, caldo torrido e altri roghi