This content is not available in your region

A Dubai un tocco di raffinata Andalusia culinaria

A Dubai un tocco di raffinata Andalusia culinaria
Diritti d'autore  euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Lo chef Daniel Delgado siede sotto un grande murales di Lola Flores, iconica ballerina di flamenco nativa di Cadice, mentre spiega il ruolo della cucina nella cultura spagnola.

A Dubai, Lola Taberna Española mira a portare i suoi clienti in un viaggio culinario in Spagna.

All'ingresso, un classico "Hola!" saluta la comunità spagnola nell'atmosfera rilassata della taverna.

Lo chef spiega che la maggior parte delle persone che cenano lì sono state in Spagna o sono spagnole: questo non sorprende, in quanto vi è un gran numero di espatriati spagnoli che vivono a Dubai.

Lola Taberna
CreditLola Taberna

Il segreto dell'inchiostro nero

Delgado utilizza ingredienti importati direttamente dalla Spagna: per la “paella di inchiostro nero”, ad esempio, il riso viene importato da Valencia e la paprika dalla regione dei vigneti di Castiglia-La Mancia.

Lo chef spiega che la chiave per una buona paella è mantenerla "sottile": dopo aver cotto il riso nel brodo, una volta che il brodo sarà evaporato dal piatto dovrà rimanere una sottile crosta.

Ha cucinato questo piatto dall'inizio della sua carriera culinaria e lo ha servito in tutti i ristoranti in cui ha lavorato.

Lola Taberna
CreditLola Taberna

"Anno dopo anno – dice - cerco continuamente di migliorare il piatto fino a quando non è perfetto".

Delgado spiega che questo piatto è l'ideale da condividere con amici e familiari: "La condivisione fa parte della nostra cultura, è così che siamo cresciuti in Spagna: nella mia casa d'infanzia, ci riunivamo tutti per cucinare e per goderci la gastronomia".

L'approccio casalingo di Delgado al cibo ha subito una forte influenza dalla cucina di sua madre, dice che la sua paella è la migliore che abbia mai assaggiato fino ad oggi.

Con la sua "paella di inchiostro nero", Delgado vuole dare agli spagnoli un assaggio di casa mentre sono a oltre 5000 km di distanza.

Tradizionalmente, la paella proviene dalla costa orientale della Spagna, nella fattispecie da Valencia, dove sarebbe cucinata usando una padella larga e poco profonda.

Il suo nome è preso dal dialetto regionale e si traduce "padella": grazie alla sua popolarità, la ricetta si è diffusa nell’intera Spagna ed in tutto il Mediterraneo.