EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Amazon al via i test su un nuovo robot in grado di sollevare scatoloni nei magazzini

Pacchi di Amazon
Pacchi di Amazon Diritti d'autore AP Photo/Ross D. Franklin, File
Diritti d'autore AP Photo/Ross D. Franklin, File
Di Pascale Davies
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Questo articolo è stato pubblicato originariamente in inglese

Il colosso sta sperimentando un robot umanoide in grado di sollevare scatole. Allo stesso tempo, ha lanciato un altro robot in un magazzino di Houston

PUBBLICITÀ

Un robot umanoide tutto fare, anche in grado di alzare scatoloni. Lo sta testando Amazon nell'ambito del suo piano di automatizzare i magazzini.

In occasione di un evento negli Stati Uniti, l'azienda ha annunciato di aver iniziato a testare il robot creato dalla start-up Agility questa settimana. Il responsabile tecnologico di Amazon Robotics, Tye Brady, ha dichiarato che i test del cosiddetto robot Digit sono in una fase "iniziale". "Stiamo facendo molta attenzione per capire meglio e vedere se è adatto ai nostri processi", ha aggiunto.

Non è chiaro se Amazon utilizzerà il robot a due gambe nelle fabbriche e se avrà un impatto sui posti di lavoro.

Secondo il Guardian, Brady ha dichiarato ai giornalisti che, sebbene il robot renderà superflui alcuni posti di lavoro, il suo impiego creerà nuove opportunità di impiego. Amazon ha dichiarato che Digit può "lavorare in modo collaborativo con i dipendenti".

"Il nostro utilizzo iniziale di questa tecnologia sarà quello di aiutare i dipendenti nel riciclaggio dei contenitori, un processo altamente ripetitivo che consiste nel raccogliere e spostare i contenitori vuoti, una volta che l'inventario è stato completamente prelevato", ha aggiunto l'azienda.

Nel frattempo, mercoledì Amazon ha anche annunciato l'utilizzo di un altro sistema robotico in uno dei suoi magazzini di Houston. La tecnologia, chiamata "Sequoia", utilizza robot mobili e bracci robotici. L'azienda ha dichiarato che migliorerà la gestione dell'inventario del 75% e accelererà le consegne fino al 25%.

Amazon sta investendo molto nella tecnologia per automatizzare i suoi magazzini. Lo scorso aprile il gigante della vendita al dettaglio ha annunciato un fondo per l'"innovazione industriale" da 1 miliardo di dollari (circa 950 milioni di euro). Agility è stata una delle aziende a ricevere l'investimento.

Amazon ha sempre sostenuto che robot ed esseri umani possono lavorare fianco a fianco.

"La robotica collaborativa coinvolge le persone. Come possiamo fare in modo che le persone siano le stelle, i riflettori, il centro dello spettacolo, quando si tratta di lavori che dobbiamo svolgere?". Brady ha detto al pubblico in occasione di un evento che ha presentato le ultime innovazioni dell'azienda mercoledì scorso.

"Quando facciamo il nostro lavoro davvero, davvero bene, i nostri sistemi robotici si fondono sullo sfondo e diventano onnipresenti".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

YouTube e X non hanno contrastato le fake news prima delle elezioni europee

AI su Meta: Noyb presenta denunce in undici Paesi contro la nuova policy privacy

Ecco perché una legge statunitense mette a rischio la privacy dei dati in Europa e nel mondo