Un occhio volante, a caccia di insidie

Un occhio volante, a caccia di insidie
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Quello che i ricercatori stanno testando, all’interno del Laboratorio per i Sistemi Autonomi del Politecnico Federale di Zurigo (ETH) è un quadrocopter, ovvero un drone completamente automatico che vola grazie a quattro doppie eliche

A mostrarcelo è Costas Alexis, Ricercatore sui sistemi di controllo per il volo e la navigazione dell’ ETH:

Anche se viene spinto, questo quadrocopter riesce tornare al punto di partenza, perché è dotato di telecamere che gli permettono di muoversi in uno spazio tridimensionale, evitando gli ostacoli.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ricostruire l'habitat marino distrutto dalle attività umane

Costruire in modo più veloce e sicuro: un robot potrebbe rivoluzionare l'edilizia

Nanocargo: la tecnologia che promette di combattere il tumore al seno