EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Svizzera, tutto pronto per la conferenza sulla pace in Ucraina

Summit per la pace in Ucraina, Svizzera
Summit per la pace in Ucraina, Svizzera Diritti d'autore Urs Flueeler/' KEYSTONE / URS FLUEELER
Diritti d'autore Urs Flueeler/' KEYSTONE / URS FLUEELER
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Decine di leader mondiali riuniti nel cantone di Nidvaldo, nella Svizzera centrale, cercheranno di definire i primi passi verso la pace in Ucraina, senza la Russia

PUBBLICITÀ

Mentre sta per iniziare la conferenza a Lucerna, in Svizzera per cercare di porre fine all'invasione russa in Ucraina, alcuni ritengono che a un certo punto saranno necessari dei colloqui con Mosca.

Poiché il governo ucraino non voleva coinvolgere la Russia, gli svizzeri, consapevoli delle riserve di Mosca sui colloqui, non l'hanno invitata. Ma insistono sul fatto che la Russia dovrà prima o poi partecipare e sperano che un giorno si unisca al processo. Anche gli ucraini stanno valutando questa possibilità.

La formula di pace in dieci punti

La conferenza, che si basa sugli elementi di una formula di pace in dieci punti presentata dal Presidente Volodymyr Zelensky alla fine del 2022, è improbabile che produca risultati importanti ed è vista come uno sforzo ampiamente simbolico da parte di Kiev per conquistare la comunità internazionale.

I Paesi del G7, riuniti questa settimana a Roma, hanno già deciso di aumentare il sostegno all'Ucraina utilizzando i beni russi congelati.

Ma la domanda che incombe sul vertice è come i due Paesi possano ritirarsi dall'orlo del baratro e mettere finalmente a tacere le armi in una guerra che ha causato centinaia di migliaia di morti e feriti ed è costata centinaia di miliardi di euro.

In un post su X Zelensky ha dichiarato di aver discusso in una chiamata con la presidente svizzera Viola Amherd i preparativi finali per la confereza. "Dopodomani faremo il primo passo verso una pace giusta in Ucraina. Sono grato a tutti i Paesi che si uniranno a noi in questa impresa", ha scritto il presidente ucraino.

Il vertice si svolge mentre le forze russe hanno guadagnato territorio nell'Ucraina orientale e nordorientale, estendendo il controllo che hanno già su circa un quarto del Paese.

Giovedì le autorità svizzere hanno segnalato i primi attacchi informatici legati all'organizzazione della conferenza.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Putin offre pace in cambio di regioni occupate e Ucraina fuori da Nato, Kiev: offesa al buon senso

I ministri della Difesa della Nato definiscono un nuovo piano di sostegno per l'Ucraina

Guerra in Ucraina, la Russia potrebbe dover pagare 30 miliardi di euro di risarcimenti climatici