EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Slovacchia: Fico dimesso dall'ospedale, cure proseguono a casa

Robert Fico trasportato dai soccorritori
Robert Fico trasportato dai soccorritori Diritti d'autore Jan Kroslak/Tlacova agentura SR
Diritti d'autore Jan Kroslak/Tlacova agentura SR
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il premier slovacco vittima di un tentato omicidio è stato dimesso. Fico proseguirà la convalescenza a casa

PUBBLICITÀ

Il primo ministro della Slovacchia è stato dimesso dall'ospedale di Banská Bystrica due settimane dopo essere stato gravemente ferito in una sparatoria. Robert Fico è stato trasportato in elicottero nella capitale del Paese, Bratislava. Proseguirà la riabilitazione da casa.

Il premier è stato colpito da quattro colpi di pistola a distanza ravvicinata mentre era in visita alla città di Handlova a metà Maggio. Secondo quanto riferito, è stato sottoposto ad almeno due operazioni dopo essere rimasto in pericolo di vita in seguito all'attentato.

Il ministro della Difesa slovacco Robert Kaliňák ha elogiato e ringraziato il personale dell'ospedale di Banská Bystrica, dove Robert Fico è stato curato. “Credo che negli ultimi giorni a Banská Bystrica si siano verificati diversi miracoli, grazie alle mani dei medici, degli infermieri e dell'intero staff medico dell'ospedale Roosevelt. Non riesco a trovare parole di gratitudine per il fatto che ci stiamo avvicinando costantemente alla prognosi positiva”, ha detto Kaliňák.

Il sospettato, il 71enne Juraj Cintula, è stato accusato di tentato omicidio e rimane in custodia. Cintula è attualmente sottoposto a trattamento psichiatrico, ma rischia l'ergastolo in caso di condanna.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Slovacchia: Robert Fico non è più in pericolo di vita

Ilaria Salis torna in Italia: finito l'incubo in Ungheria

Al via il summit per la pace in Svizzera, Zelensky: "Momento storico"