Una vecchia bandiera palestinese aveva al centro la stella di David?

Image
Image Diritti d'autore Eine alte Larousse-Enzyklopädie - ARCHIV
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

È quanto sostengono alcuni account filo israeliani sui social media, che dicono di averla rintracciata su una versione dell'enciclopedia francese Larousse del 1939

PUBBLICITÀ

Una vecchia versione della bandiera palestinese aveva una stella di David? È quanto hanno sostenuto alcuni account filo israeliani sui social media nelle ultime settimane.

Andiamo a vedere se è vero. 

Dopo l'attacco senza precedenti di Hamas contro Israele del 7 ottobre scorso, abbiamo visto diversi account filo israeliani affermare che la vecchia bandiera ufficiale palestinese ospitava una Stella di David, un simbolo dell'ebraismo.

Abbiamo trovato alcuni post che sostengono che questa bandiera risalirebbe al 1939 e sarebbe stata trovata in un'edizione dell'enciclopedia francese Larousse dell'epoca.

The 1939 flag of Palestine.

Posted by Am Israel Chai on Tuesday, November 7, 2023

Alcuni usano questa bandiera come prova del fatto che, anche prima della creazione dello Stato di Israele, la Palestina era già "riconosciuta come entità ebraica".

Flag of Palestine 1939 The 1939 flag of Palestine shows that it was recognized as a Jewish entity even then, and that...

Posted by Jerry Kotyuk on Thursday, November 2, 2023

Ma in realtà non è così. 

Dopo la Prima guerra mondiale, nel 1920 la Palestina si trovò sotto il mandato britannico. Uno status che è terminato con la creazione dello Stato ebraico di Israele nel maggio 1948.

Quindi nel 1939 il territorio era ancora sotto il dominio britannico, il che significa che la Union Jack era utilizzata come bandiera ufficiale. Variazioni minori della bandiera sono state create per l'Alto commissario, l capo del governo britannico nel territorio, o per le navi.

La bandiera mostrata nei post virali non è mai stata una bandiera ufficiale per l'intera Palestina nell'era del mandato britannico.

Abbiamo contattato Tamir Sorek, professore di storia del Medio Oriente alla Penn State university, che ha scritto sulla storia della bandiera palestinese. In uno scambio di e-mail, ecco cosa ci ha detto:

"Sulla base del suo simbolismo, posso affermare con sicurezza che questo particolare disegno non è mai stato usato o proposto da nessuno all'interno del movimento nazionale arabo-palestinese". 

"Dalla nascita del movimento sionista alla fine del XIX secolo, ci sono stati molti tentativi di stabilire una bandiera rappresentativa, e questa in particolare sembra una di quelle. Questo particolare esempio è simile alla bandiera proposta in un congresso della gioventù ebraica tenutosi a Livorno, in Italia, nel 1924. E dubito che sia stata ampiamente adottata da qualsiasi circolo sionista", ha dichiarato a Euronews.

L'attuale bandiera palestinese è stata disegnata da Sharif Hussein per la Rivolta araba, un'insurrezione armata contro l'Impero Ottomano nel giugno del 1916, ed è stata riadottata nel 1948, secondo la Società accademica palestinese per lo studio degli affari internazionali.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, le accuse di genocidio non fermano Israele: ancora attacchi nella Striscia

Gaza, incontro "teso" tra Blinken e il presidente palestinese Mahmoud Abbas su futuro della Striscia

Navalny, gli utenti online accusano la moglie di avere già una relazione con un miliardario russo