EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Libertà vigilata per Panzeri

Pier Antonio Panzeri uscirà dal carcere dopo quasi quattro mesi
Pier Antonio Panzeri uscirà dal carcere dopo quasi quattro mesi Diritti d'autore Luca Bruno/Copyright 2022 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Luca Bruno/Copyright 2022 The AP. All rights reserved
Di Vincenzo Genovese
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'ex eurodeputato al centro dello scandalo di corruzione che ha colpito il Parlamento europeo lascerà il carcere. Restano detenuti Eva Kaili e Marc Tarabella

PUBBLICITÀ

Pier Antonio Panzeri, l'uomo al centro dello scandalo di corruzione che ha colpito il Parlamento europeo, lascerà presto il carcere e resterà in libertà vigilata con braccialetto elettronico.

La decisione, che dovrà essere confermata da un giudice ogni due mesi, arriva dopo quasi quattro mesi di detenzione, per le accuse di partecipazione a un'organizzazione criminale, corruzione e riciclaggio di denaro.

Panzeri, ex membro del Parlamento comunitario eletto l'ultima volta con il Partito democratico, aveva stipulato un accordo di pentimento con la procura belga, ammettendo di aver accettato tangenti da Paesi stranieri e di aver gestito una rete corruttiva estesa anche ad altri eurodeputati, di cui ha svelato il funzionamento in cambio di uno sconto di pena.

Fra i protagonisti dello scandalo, restano invece in carcere l'ex vicepresidente dell'Eurocamera Eva Kaili e l'europarlamentare belga Marc Tarabella. La loro udienza è prevista la prossima settimana.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Qatargate: Panzeri confessa e collabora con i magistrati

Parlamento europeo, i personaggi dello scandalo

Spagna: Pedro Sánchez proporrà il riconoscimento dello Stato palestinese al Parlamento