EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Cosa prevede la bozza di trattato sulla Brexit?

Cosa prevede la bozza di trattato sulla Brexit?
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Mentre il governo britannico esita a presentare proposte concrete, Bruxelles presenta un documento che mette Londra con le spalle al muro

PUBBLICITÀ

La pubblicazione della bozza di trattato sulla Brexit dovrebbe segnare una pietra miliare decisiva nell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea, ma sembra che entrambe le parti si trovino in disaccordo su questioni profonde e fondamentali. Ma di cosa parla esattamente questo trattato?

Tra le altre cose definisce i diritti dei cittadini , la questione irlandese - in particolare i confini in Irlanda del Nord, che sembrano porre ancora problemi - e poi il controverso periodo di transizione, che secondo Bruxelles non sarebbe cosi scontato.

Su tutto questo facciamo una riflessione con il professor Harri Kalimo dell'Istituto di studi europei presso l'università fiamminga di Bruxelles.

Questo trattato sul divorzio sembra noioso e complicato, ma quanto è significativo?

Beh è significativo perchè è un testo legale e come ogni testo legale, il diavolo si nasconde nei dettagli. In secondo luogo, è una bozza della Commissione europea per gli stati membri. Sono i governi che decideranno e quindi devono sapere quali saranno esattamente i contenuti concreti di questo trattato. In terzo luogo, la posizione dell'UE nei confronti del Regno Unito sta diventando più definita e il governo britannico avrà meno spazio di manovra.

L'Irlanda del Nord resta un grosso problema. Crede che l'UE in futuro possa ancora avere un grande potere?

La parola potere potrebbe non essere quella giusta, ma c' la possibilità che venga applicata una soluzione estrema che mantenga in qualche modo l'Irlanda del Nord all'interno dell'unione doganale. Il che significa che sarà vincolata ai regolamenti del mercato interno dell'UE e, ad esempio, alla giurisprudenza della Corte di giustizia. In questo caso quindi si, avrebbe un cero peso. Ma si tratta di una eventualità estrema e sarebbe molto difficile convincere il governo britannico.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Brexit, è stallo sui confini irlandesi

Come Bruxelles vede la sua futura relazione col Regno Unito

Brexit: Bruxelles propone che l'Irlanda del Nord resti nel mercato unico