EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Un pianeta sempre più caldo. Come cambierà il nostro corpo?

Un pianeta sempre più caldo. Come cambierà il nostro corpo?
Diritti d'autore euronews
Diritti d'autore euronews
Di Jeremy WilksEuronews
Condividi questo articolo
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Come cambia il nostro corpo costretto a difendersi da ondate sempre più aggressive di calore? Il clima cambia e ci aspetta un'altra stagione problematica. Parlano i nedici e gli esperti che ci mettono in guardia

PUBBLICITÀ

Un clima più caldo, più secco e più soleggiato , ecco come sta cambiando il nostro pianeta. Ma siamo davvero pronti per quello che accadrà? I dati più aggiornati, quelli del 2022, sono finalmente disponibili e possiamo analizzarli. 

"C'è la possibilità di ondate di calore che avranno una portata mai vista prima in Europa".
Nathalie Nidens
medico

In questo speciale mettiamo in evidenza alcuni dei principali risultati del recente rapporto Copernicus sullo Stato del Clima in Europa per il 2022, esaminando i rischi per la salute derivanti dal caldo.

Perché il sole sta diventando più intenso?

Diamo un'occhiata a questo grafico che evidenzia i dati del mese scorso.

Era 5 Copernicuis
riferimenti aprile 2023Era 5 Copernicuis

A livello globale, il mese di aprile 2023 è stato superiore di 0,3 gradi Celsius rispetto alla media 1991-2020.

ANOMALIA DI TEMPERATURA APRILE 2023

(periodo di riferimento 1991-2020)

È stato più fresco dal Regno Unito alla Turchia, ma molto più caldo nella penisola iberica. Nel Mediterraneo occidentale si è registrata una serie di temperature piu alte di sempre per il mese di aprile.Cordoba in Spagna ha toccato i 38,8 gradi, Mora in Portogallo ha raggiunto i 36,9 gradi e Marakesh in Marocco ha toccato i 41,3 gradi. Tutti record del mese.

La siccità

L'anno è stato caratterizzato da caldo estremo e siccità diffusa.  Quest'anno si ripeterà la stessa situazione? Secondo il climatologo Julien Nicholas è possibile:

"Stiamo assistendo a questa situazione in Spagna, dove si sono registrate temperature estreme, combinate con condizioni molto secche che hanno portato a temperature ben al di sopra della media. Quindi la sensazione è che lo scenario del 2022 sia destinato a ripetersi".

Copernicus
La mappa della siccitàCopernicus

Quella del 2022 è stata l'estate più calda mai registrata in Europa e abbiamo assistito a un netto aumento del numero di giorni con il cosiddetto "forte stress da caldo".

LO STRESS DA CALORE: numero di giorni con forte stress da caldo

(riferimento Giugno-Agosto 2022)

Copernicus
Lo stress da caloreCopernicus

Più il colore è scuro su questa mappa, più alto è stato il numero di giorni di stress da caldo.

Un problema che sta diventando una preoccupazione per i medici che sostengono che gli europei dovranno imparare a convivere con il caldo. Nel 2022 in molte parti d'Europa si sono registrati 40 o più giorni all'anno con temperature comprese tra i 32 e i 38 gradi. Una situazione ambientale che potrebbe scatenare scatenare reazioni fisiche come attacchi di cuore e ictus. Ma anche problemi come disidratazione o insufficienza renale".

Le persone vulnerabili che soffrono particolarmente il caldo dovrebbero chiedere consigli medici su come adattarsi perchè,  come spiega ancora nathalie Nidens, medico specializzato proprio sull'influenza dei cambiamenti climatici sulla salute " è anche possibile che alcuni farmaci e restrizioni alimentari debbano essere modificati, perché alcuni farmaci possono effettivamente rendere più vulnerabili al calore e quindi rappresentare un rischio maggiore. Quindi a volte i dosaggi devono essere modificati".

Oltre al caldo e alla siccità, un'altra tendenza chiave del 2022 è che l'Europa sta diventando più soleggiata.

Un'altra anomalia è quella legata alla durata del sole nel 2022:

ANOMALIA DELLA DURATA DEL SOLE 2022

(periodo di riferimento 1991-2020)

L'anno scorso il continente ha avuto la durata del sole più alta mai registrata: le località in rosso e fuxia nella mappa qui sotto hanno avuto centinaia di ore di sole in più l'anno scorso.

PUBBLICITÀ
Source: SARAH-2.1 CDR/ICDR / EUMETSAT CM SAF
Durata anomala del soleSource: SARAH-2.1 CDR/ICDR / EUMETSAT CM SAF

Perché e perché è un bene per l'energia solare?

Le ragioni del maggior soleggiamento in Europa sono molteplici e complesse, ma si possono riassumere in un cambiamento dei modelli meteorologici e in un'aria più pulita.

Lo spiega l'esperto Rob Roebeling di Eumetsat : 

"In un clima in via di riscaldamento si verifica un numero maggiore di situazioni in cui le aree di alta pressione bloccano il movimento delle aree di bassa pressione. E per questo motivo, un'area di alta pressione può essere associata a condizioni più soleggiate. Questo è un aspetto della storia. E l'altro  è che negli ultimi 20 anni abbiamo avuto meno inquinamento".

Source: SARAH-2.1 CDR/ICDR / EUMETSAT CM SAF
Anomalia della durata del soleSource: SARAH-2.1 CDR/ICDR / EUMETSAT CM SAF

Questo grafico delle anomalie della durata del sole rivela che l'Europa sta diventando più soleggiata dagli anni '80. Il settore dell'energia solare in Europa è già in crescita e questo è un ulteriore impulso

"I rendimenti e quindi anche l'economicità degli impianti solari aumentano notevolmente se aumenta la quantità di giornate di sole, soprattutto nelle mezze stagioni. Questo non potrà che avere un impatto positivo sul business case del solare".
Dries Acke
direttore delle politiche sull'energia solare in Europa

L'energia solare ha un futuro brillante, ma gli esperti dicono che il caldo e la siccità del 2022 sono un segno di ciò che verrà.

PUBBLICITÀ
Condividi questo articolo

Notizie correlate

Ondate di calore in Germania, assistenza telefonica per gli anziani

Ondata di caldo in Ungheria. Morto un bambino in Slovenia dimenticato in auto