L'Ue punta su Taylor Swift per convincere i giovani a votare alle europee

Taylor Swift potrebbe andare incontro a un'estate crudele: Bruxelles chiede alla pluripremiata cantautrice di mobilitare i giovani elettori in vista delle elezioni europee.
Taylor Swift potrebbe andare incontro a un'estate crudele: Bruxelles chiede alla pluripremiata cantautrice di mobilitare i giovani elettori in vista delle elezioni europee. Diritti d'autore Natacha Pisarenko/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Jorge Liboreiro
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
Questo articolo è stato pubblicato originariamente in inglese

La Commissione europea vuole che la cantante Taylor Swift mobiliti i giovani elettori in vista delle elezioni europee 2024

PUBBLICITÀ

L'appello del commissario allo Stile di vita europeo Margaritis Schinas è arrivato mercoledì 10 gennaio, durante una comunicazione sull'Anno europeo della gioventù, che si è celebrato nel 2022.

Schinas ha sottolineato l'importanza della partecipazione dei giovani alle elezioni europee di quest'anno, previste tra il 6 e il 9 giugno. "Ora è il momento di dire la loro nelle urne, di giudicare le politiche europee. È quindi fondamentale, a mio avviso, avere come nel 2019, un alto livello di partecipazione dei giovani europei alle elezioni di giugno.

L'impatto di Taylor Swift

"Nessuno può mobilitare i giovani meglio dei giovani: è così che funziona", ha detto Schinas, facendo il nome della cantautrice statunitense.

"Solo per fare un esempio: Taylor Swift, lo scorso settembre, ha lanciato un appello sui social media ai giovani americani affinché si registrassero per votare. Il giorno dopo il suo post, 35mila giovani si sono registrati"

Il post, che includeva un link a Vote.org, è stato pubblicato nel corso dell'Eras Tour, uno spettacolo di tre ore che rende omaggio alla sua intera discografia e che è già diventato il tour di concerti con i maggiori incassi della storia.

Il sorprendente successo ha portato la rivista Time a incoronare Swift come persona dell'anno 2023, la prima volta per un artista del mondo della musica.

"Sono stata così fortunata a vedere così tanti di voi ai miei spettacoli negli Stati Uniti di recente. Vi ho sentito alzare la voce e so quanto sia potente", ha scritto Swift in una storia di Instagram, "Assicuratevi di essere pronti a usarla nelle nostre elezioni di quest'anno!".

"Nessuno può mobilitare i giovani meglio dei giovani"
Margaritis Schinas
Commissario allo Stile di vita europeo

Swift porterà l'Eras Tour in Europa: primo concerto previsto a Parigi il 9 maggio, in concomitanza con la Giornata dell'Europa, come ha sottolineato Schinas. Oltre alla Francia, il tour europeo prevede il tutto esaurito in altri Stati dell'Ue, come Svezia, Portogallo, Spagna, Irlanda, Paesi Bassi, Italia, Germania, Polonia e Austria.

"Taylor Swift sarà in Europa a maggio. Spero vivamente che faccia lo stesso per i giovani europei e che qualcuno del suo team segua questa conferenza stampa e le riferisca questa richiesta", ha detto Schinas.

L'affluenza alle elezioni del Parlamento europeo è storicamente bassa, con profonde differenze tra i vari Paesi. Nel 2019 si è attestata al 50,66%, superando per la prima volta la soglia del 50% dal 1994. Secondo un sondaggio di Eurobarometro, l'aumento è dovuto in gran parte alla partecipazione dei giovani.

Nel 2024 potranno votare anche i cittadini dai 16 anni in sui in quattro Stati membri, Belgio, Germania, Malta e Austria.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

"Zitti e votate": l'Ue vuole ingaggiare i Måneskin per portare i giovani alle urne

Taylor Swift: The eras tour, record di incassi per il film concerto della cantante statunitense

Difesa: l'Ue va verso l'acquisto congiunto di armi, "bisogna mettere il turbo" dice von der Leyen