EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Come funziona il programma Erasmus per giovani imprenditori?

In collaborazione con The European Commission
Come funziona il programma Erasmus per giovani imprenditori?
Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di Paul Hackett
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articolo
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ce lo spiega Marco Iacuitto, Direttore Generale della Camera di Commercio italo-belga

Marco Iacuitto è il Direttore Generale della Camera di Commercio italo-belga. Business Planet l'ha incontrato, per capire cosa comporta il programma Erasmus per giovani imprenditori.

Cosa c'è di così unico nel programma Erasmus per giovani imprenditori e come aiuta gli aspiranti imprenditori?

"L'Erasmus per giovani imprenditori, a mio parere, è così unico perché dal 2009 contribuisce allo sviluppo di una cultura imprenditoriale europea. Ogni aspirante imprenditore può iniziare una collaborazione da uno a sei mesi con imprenditori esperti, in uno dei Paesi europei che partecipano al programma. Possono imparare a gestire un'azienda. Possono capire il contesto imprenditoriale del Paese. Possono ricevere dal loro mentore indicazioni su come espandere la propria rete, la rete di clienti e forse possono anche acquisire un partner commerciale, al termine dello scambio. Inoltre, ricevono un sostegno finanziario mensile, da 500 a 1100 euro a seconda del Paese. E sono sostenuti dall'organizzazione intermediaria, cioè un'organizzazione attiva nello sviluppo del business".

Quando si selezionano i partecipanti, cosa si cerca esattamente e come li abbinate all'imprenditore ospitante?

"Per i nuovi e aspiranti imprenditori è molto importante la qualità del business plan, dell'idea imprenditoriale o del progetto che hanno. Ma personalmente penso che anche la motivazione e l'impegno giochino un ruolo importante nella selezione dei partecipanti".

E chi può partecipare a questo programma?

"Nel programma accogliamo, da un lato, i nuovi o aspiranti imprenditori, vale a dire i candidati che intendono avviare la propria azienda o che hanno già un'azienda entro tre anni. E dall'altro, abbiamo l'imprenditore ospitante, vale a dire proprietari o manager di piccole o medie imprese, con un'esperienza di oltre tre anni nella gestione dell'azienda. Ciò che è molto importante per il programma. Non ci sono limiti di età e di settore di attività".

Se sono interessato a partecipare al programma, come posso saperne di più?

"Molto semplice. Date un'occhiata al sito web dell'Erasmus per giovani imprenditori: potete trovare tutte le informazioni utili sull'idoneità, la partecipazione, l'iscrizione... E, se non trovate tutte le informazioni che cercate, contattate un'organizzazione intermediaria nel vostro Paese e vi verrà spiegata l'intera procedura del programma".

Mercato interno, industria, imprenditoria e PMI -> ulteriori informazioni qui

Condividi questo articolo