EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Nissan: nuovo Ad confessa di aver ricevuto denaro "extra"

Nissan: nuovo Ad confessa di aver ricevuto denaro "extra"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un'indagine interna svela che Hiroto Saikawa ha ricevuto pagamenti extra in violazione delle procedure interne all'azienda, nell'ambito della strategia dell'ex presidente del gruppo, Carlos Ghosn, in attesa di processo in Giappone. L'Ad conferma: "Restituiro' il denaro all'azienda".

PUBBLICITÀ

L'amministratore delegato della Nissan, Hiroto Saikawa, ha ammesso di aver ricevuto pagamenti extra in violazione delle procedure interne all'azienda, nell'ambito della strategia dell'ex presidente del gruppo, Carlos Ghosn, in attesa di processo in Giappone. Saikawa, nominato ad dopo l'arresto di Ghosn proprio per migliorare la governance del gruppo, sarebbe stato inchiodato, insieme ad altri dirigenti da un'indagine interna. Lo riferisce alla Reuters una fonte informata sui fatti 

"Ho accettato di restituire alla società la somma di denaro ricevuta" ha dichiarato Saikawa "E' chiaro come ci sia stato un problema di applicazione delle regole"

Sembrano essere falliti, dunque, i tentativi della seconda casa automobilistica giapponese di rafforzare la governance , ridurre i costi aziendali e contrastare le perdite, dal momento che non possono dirsi sopiti i sospetti di cattiva condotta finanziaria derivati dal regno ventennale di Ghosn. l'ex numero uno di NIssan è accusato di essersi appropriato indebitamente di 5 milioni di dollar

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nissan: nuove accuse per Ghosn, resta in carcere

Nissan, Carlos Ghosn in video dal carcere: "sono vittima di cospirazione"

Nvidia è la società con il più alto valore di Borsa al mondo