EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Commissione Ue multa Bosch e Continental

Commissione Ue multa Bosch e Continental
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La Commissione Europea ha multato quattro aziende marittime di trasporto di auto per 395 milioni di euro, due fornitori di candele per 76 milioni e due fornitori di sistemi di frenatura per 75 milioni. Questo per aver partecipato, dal 2016 ad oggi, a diversi cartelli sui prezzi.

PUBBLICITÀ

La Commissione Europea ha multato quattro aziende marittime di trasporto di auto per 395 milioni di euro, due fornitori di candele per 76 milioni e due fornitori di sistemi di frenatura per 75 milioni. Questo per aver partecipato, dal 2016 ad oggi, a diversi cartelli sui prezzi.

MARGRETHE VESTAGER, COMMISSARIO UE CONCORRENZA
"Nel 2016 quasi dieci milioni di veicoli sono stati trasportati tra l'Europa e altri continenti su navi specializzate. Aumentando i prezzi dei componenti o il costo del trasporto dei veicoli, questi cartelli hanno danneggiato i consumatori europei e hanno avuto un impatto negativo sulla competitività del settore automobilistico europeo"

Tra le aziende sanzionate ci sono anche le tedesche Bosh e Continental, che dovranno pagare rispettivamente 77 e 44 milioni di euro. Non è la prima volta che accade, la Commissione Europea, infatti, ha già smantellato diversi "cartelli" che hanno sempre riguardato proprio i prezzi dei componenti per automobili.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cercare un appartamento: in quale parte d'Europa vi costerà di più?

La Bce lascia invariati i tassi di interesse: il controllo dell'inflazione resta fondamentale

Il sentimento economico per la Germania scende più del previsto: ripresa a rischio?