EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Il mercato milionario della pubblicità al Super Bowl

Il mercato milionario della pubblicità al Super Bowl
Diritti d'autore 
Di Cinzia Rizzi
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

5 milioni di dollari per 30 secondi di spazio pubblicitario durante la finalissima di NFL. Questo è il prezzo

PUBBLICITÀ

La politica si è invitata in campo durante la regular season di NFL, con i giocatori inginocchiati durante l'inno in segno di protesta contro le discriminazioni razziali, ma non lo farà questa domenica, per il tanto atteso Super BowlLII. Gli inserzionisti pubblicitari, che ogni anno pagano fior fior di milioni per avere uno spazio nell'evento sportivo più seguito d'America, hanno promesso che staranno lontani da qualsiasi cosa possa creare tensioni.

"Si tratta di un investimento importante per gli operatori di mercato, ma alla fine viene ripagato dal numero incredibile di visualizzazioni. Oltre 100 milioni di persone guardano il Super Bowl. Non c'è nulla neanche lontanamente simile in termini di pubblico per gli inserzionisti. Sono quindi soldi ben spesi", spiega Tony Case, esperto in marketing e pubblicità.

Volete 30 secondi di spazio pubblicitario durante il Super Bowl LII? Sborsate 5 milioni di dollari. L'anno scorso il canale Fox, che trasmise la partita, incassò la modica cifra di 419 milioni di dollari in pubblicità.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Superbowl 2018: è la caduta degli Dei, vincono gli Eagles

Il super Bowl più freddo della storia...senza Trump

Elezioni Francia, cosa cambia per l'economia se vince il Rassemblement national?