Eurozona: inflazione frena a marzo e scende a 1,5%

Eurozona: inflazione frena a marzo e scende a 1,5%
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Salgono i tassi sui mutui all'1,85%

PUBBLICITÀ

L’inflazione annua nell’Eurozona scende all’1,5% a marzo, secondo la stima di Eurostat. A febbraio era al 2%.

L’energia ha registrato in marzo l’aumento maggiore (+7,3%), seguita da alimentari, alcool e tabacco.

In Italia, dopo quattro accelerazioni consecutive, i prezzi al consumo sono saliti dell’1,4% su base annua. Un ritmo inferiore, però, rispetto a quello registrato a febbraio.

Tornando all’Eurozona, la Banca centrale europea rivela una leggera risalita dei tassi sui mutui per l’acquisto delle abitazioni. A febbraio il tasso medio è pari all’1,85% in crescita di 4 punti base rispetto a gennaio. Invariato all’1,76% il tasso medio sui prestiti alle imprese.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Commissione taglia le previsioni di crescita dell'Ue e dell'Italia: in calo anche l'Inflazione

La Germania scalza il Giappone: è la terza economia mondiale

Come saranno i salari minimi in Europa nel 2024?